AB-IPBOX 200

Da SIF TeAm Wiki.

Indice

AB-COM IPBoX 200

Foto IPBox 200

La migliore alternativa al dreambox dm 500 0 5620.La linea con cui si presenta è sobria, ma nell’insieme elegante; nel frontale sono presenti il pulsante di accensione,i due bottoni di cambio canale, il pulsante menu, il volume freccia a dx e sx. Le dimensioni sono in linea con la tendenza di fare ricevitori più piccoli di ingombro 300x235x58 mm. Un decoder con un card reader multicodifica, supporta tutte le codifiche (incluso NDS), compresa anche la codifica Firecrypt. Ovviamene per sfruttare al meglio tute le potenzialità, questa macchina ha bisogno di un personal computer e , possibilmente, di una rete LAN collegata. Come ricevitore satellitare, invece, l' IPBox 200 offre le stesse dotazioni e funzioni dei migliri set-top-box attualmnte in commercio: memoria pressochè illimitata con possibilità di organizzazione delle emittenti per bouquet, lingua, operatore, satellite, ecc., compatibità con impianti di ricezione mono, dual, multi-feed e motorizzati, CAM integrata programmabile (emulazione software) con lettore di smart card, uscita antenna passante per un secondo deoder.

Massima flessibilità di ricerca

La procedura di sintonizzazione dei canali è piuttosto semplice e veloce: basta selezionare la voce impostazioni nel menu OSD, andare su Ricerca canali e quindi su configurazione satellite per selezionare e personalizzare il proprio impianto d'antenna (mono-feed, dual-feed tone bust/22 kHz/DiSEqC, multi-feed DiSEqC, motorizzato, ecc.). A questo punto possiamo effettuare la ricerca vera e propria, selezionando la modalità automatica Trasponder/Multisat (tutti i trasponder irradiati da uno o più satelliti) oppure manuale, indicando frequenza, polarità, SR, FEC, PID e le eventuali opzioni (utilizzo dei dati di ONIT, BAT, estenzione di bouquet collegati, filtro canali codificati). La voce edit del trasponder permette, invece, di modificare i dati dei satelliti e dei trasponder precaricati, in modo da tenere sempre aggiornato il database e ottimizzare cosi il processo di ricerca dei canali.

Zapping molto veloce

Screen Shot OSD Menu originale IPBox 200

Lo zapping tra i vari canali memorizzati è molto rapido, con le informazioni che appaiono all'interno del banner in sovrinpressione, particolarmente ricche e facili da interpretare. Oltre al nome del canale, la schermata colorata in sovrimpressione (disponibile in diverse versioni, "skin") mostra numero e nome del canale, posizione orbitale del satellite da cui trasmette, orario corrente, titolo del programma in onda/successivo con orario di inizio e durata, livello, qualità e bit error rate - BER - del segnale (in percentuale e con barra grafica). A queste specifiche si affiancano alcuni simboli grafici che mostrano la presenza del teletext, della guida EPG, delle tracce audio secondarie, ello stream Dolby Digital, del formato nativo 16:9 e della codifica del segnale. Con il tasto info del telecomando viene visualizzata una finestra che riporta la trama del programma in onda e, conil tasto freccia a dx, anche in quello successivo.

CAM Programmabile

L'IPBox 200 dispone di una cam integrata e programmabile via firmware capace di emulare uno o più sistemi di accesso condizionato e di comunicare con le smart card ufficiali tramite lo slot presente sul pannello frontale. Per i ben noti problemi di royalties, il decoder esce dalla fabbrica con CAM embedded completamente "vergine ". Come già visto nel dreambox, anche l' IPBox supporta le cosiddette "Emu" che permettono di emulare numerose tipologie d'accesso condizionato, semplicemente installando gli appositi file disponibili in rete.

Aggiornamento

L'aggionamento del decoder può avvenire con 2 diverse modalità: via seriale (RS-232) e via LAN (Ethernet) utilizzando gli appositi software facilmente reperibile nel web poiche gran parte dei software necessari sono gli stessi che si utilizzano per il dreambox.

Collegamenti

Parte posteriore dell'IPBox 200

I Collegamenti possibili Il parco connettori è molto completo ed esalta le doti multimediali del decoder IPBox 200. Da sinistra troviamo l'uscita passante IF Sat per il collegamento all'impianto d'antenna satellitare, i due IEC per il modulatore RF (ingresso e uscita passante con modulazione del segnale AV del canale sintonizzato), la porta RS-232 per il collegamento al PC, la presa di rete Ethernet 10/100 (RJ45). Al centro sono collocate le due scart per TV (compatibile video composito, RGB, S-Video e, addirittura, Component) e VCR (bidirezionale con possibilità di bypass verso la scart TV), l' uscita audio digitale S/PIF.

Caratteristiche

LINUX O/S (IBM´s PowerPC 405, 32 MB SDRAM) Lettore smart card (X-Crypt CAS, Firecrypt CAS Con firmware ufficiale) (Con firmware alternativi è compatibile con tutti i sistemi di codifica S*K*Y Incluso!) Porta Ethernet 10/100 Porta Seriale RS232 Aggiornamento software online Continuo sviluppo delle applicazioni grazie al sistema open source LInux O/S Menu OSD grafico Menu OSD semplice ed intuitivo. Supporto DiSEqC 1.0, 1.1 switches, DiSEqC 1.2 per Motori e Controllo USALS Memoria canali illimitata Ricerca Canali per satellite Ricerca Canali per network Ricerca Canali per TP (trasponder) (250 TXT pagine in memoria) Uscita ottica digitale SPDIF con supporto AC3 EPG Aggiornamento automatico informazioni del programma EPG compatibile con tutti i satelliti Ricerca programmi per genere Ipostazione timer setting/ EPG Liste canali e settaggi del decoder modificabili da pC Supporto porta Ethernet 10/100 con possibilità di connettersi ad altri ricevitori o servizi online disponibili. Configurazione automatica DHCP Possibilità di aggiornarsi automaticamente tramite internet


Dati Tecnici

DATI TECNICI:
Ingressi/Uscite antenna IF: 1/1 (passante)
Frequenza di ingresso:
Canali memorizzabili:
950 : 2150 MHz
Illimitati
Symbol Rate: 2 : 45 Msym/s
Comando LNB/motori: DiSEqC 1.0/1.1/1.2
Memoria SDRam/Flash: 32 MB SDRAM/16
CPU: IBM´s PowerPC 405
Sistema Operativo: Linux open source (standard Linux API)
Connessioni Video: 2 scart (TV: CVBS out, RGB out, S-Video out, Component out; VCR: CVBS in/out, RGB in), 1 Cinch (CVBS out)
Connessioni Audio: 2 cinch (analogico dx/sx), 1 S/PDIF (Digitale ottico e coassiale compatibile Dolby AC3)
Presa RS-232: Si
Altre Prese: IEC (modulatore in/out passante), RJ45 Ethernet, Modem 56k
Modulatore RF: PLL ch 21-69 UHF
Teletext: Integrato e disponibile su uscita video (VBI)
Slot CAM CI: Non Disponibile
CAM integrata: 1 cardreader programmabili
Altri Sistemi/Funzioni: CAM integrata programmabile (emulazione software)
Alimentazione: 95-250 Vac - 50/60 Hz
Consumo: 30 Watt max.
Dimensioni: 300 x 58 x 235 mm
Peso: 1.6Kg
Strumenti personali
banner