Aiuto:Come scrivere una voce

Da SIF TeAm Wiki.

Indice

Scrivere una Voce sul Wiki del SIF

Per scrivere una voce è semplicissimo!! In questa pagina troverete tutto quello che vi serve per scrivere una nuova voce o inserire una voce già esistente.

Per inserire una voce ci sono due possibilità:

  • Inserire una voce linkata cliccado sul link
  • Inserire una nuova voce direttamente

Inserire una voce linkata

Spesso navigando per il Wiki del SIF ci si imbatte in alcuni Link di colore Rosso!! Questi link non sono altro che delle Voci che non sono ancora state scritte. Inserire queste voci è la cosa più semplice perchè basterà cliccare sul link in rosso e apparirà subito il form per iniziare a scrivere il contenuto della voce I link delle voci da inserire appariranno come questo qui sotto: questa pagina di prova

Inserire una nuova voce

Per inserire una nuova voce è ancora più semplice basterà scrivere sul browser la seguente URL: http://wiki.sifteam.eu/wiki/[titolo nuova voce]

dove al posto di [titolo nuova voce] va inserito il titolo della voce che vorrete inserire: esempi:

http://wiki.sifteam.eu/wiki/articolo_di_prova
http://wiki.sifteam.eu/wiki/Recensione_Ipbox900
http://wiki.sifteam.eu/wiki/come_puntare_al_meglio_la_propria_parabola

Come si può vedere dai link sopra le parole devono per convenzione essere separate da _

Quando si accede a una di queste url il nostro Wiki mostrerà un messaggio:

In questo momento la pagina richiesta è vuota.
È possibile cercare questo titolo nelle altre pagine del sito oppure modificare la pagina ora. 

Basterà cliccare un link modificare la pagina ora per iniziare a scrivere la voce.

Modificare una voce esistente

Per modificare una voice esistente basta andare sulla voce che si itende modificare: ad esempio questa pagina e cliccare sul pulsante modifica in Alto alla voce

Formattazione Wiki

Nella colonna a sinistra della tabella qui sotto si vedono gli effetti possibili. Nella colonna a destra si può vedere come si possono fare. In altre parole, per rendere il testo simile a quello della colonna a sinistra si deve scriverlo nel formato indicato nella colonna di destra.

Si potrebbe tenere questa pagina aperta in una finestra separata del browser per avere un riferimento. Se si vogliono provare queste cose senza il pericolo di fare danni si può usare la pagina delle prove.

Sezioni, paragrafi, liste e linee

Come viene visualizzato Cosa si scrive

Iniziare le sezioni con le intestazioni:

Intestazione

Sezione

Sottosezione

Sotto-sottosezione

=Intestazione=
==Sezione==
===Sottosezione===
====Sotto-sottosezione====

Andare a capo non ha effetto sulla formattazione. Si può usare per separare le frasi all'interno di un paragrafo. Alcuni pensano che questo aiuti a fare le modifiche e migliori la funzione diff.

Ma una linea vuota fa iniziare un nuovo paragrafo.

Andare a capo non ha effetto
sulla formattazione.
Si può usare
per separare le frasi all'interno di
un paragrafo.
Alcuni pensano che questo aiuti a fare
le modifiche e migliori la funzione
''diff''.

Ma una linea vuota fa iniziare un
nuovo paragrafo.
Si possono interrompere le linee

senza iniziare un nuovo paragrafo.

Si possono interrompere le linee<br/>
senza iniziare un nuovo paragrafo.
  • Le liste sono facili da fare:
    • iniziare ogni linea con un asterisco
      • altri asterischi fanno iniziare altri livelli
* Le liste sono facili da fare:
** iniziare ogni linea con un asterisco
*** altri asterischi fanno iniziare altri livelli
  1. Le liste numerate sono valide
    1. molto ordinate
    2. facili da seguire
# Le liste numerate sono valide
## molto ordinate
## facili da seguire
  • Si possono anche mescolare le liste
    1. e annidarle
      • così
* Si possono anche mescolare le liste
*# e annidarle
*#* così
  1. Può capitare
  2. di dover continuare
    una numerazione
  3. dopo averla interrotta
# Può capitare
# di dover continuare
#:una numerazione
# dopo averla interrotta
  1. Si può iniziare una lista da un numero diverso da 1
  2. e continuarla
  3. o saltare dei numeri
  4. o anche tornare indietro
  5. o ripetere dei numeri già usati
    1. ma non usare <li> e # nella stessa lista
<ol>
<li value=3>Si può iniziare una lista da un numero diverso da 1
<li>e continuarla
<li value=6>o saltare dei numeri
<li value=2>o anche tornare indietro
<li>o ripetere dei numeri già usati
# ma non usare <nowiki><li></nowiki> e <nowiki>#</nowiki> nella stessa lista
</ol>
Lista di voci 
lista di definizioni
voce 
la definizione della voce
altra voce 
la definizione dell'altra voce
; Lista di voci : lista di definizioni
; voce : la definizione della voce
; altra voce : la definizione dell'altra voce
I due punti indentano una linea o un paragrafo.
Usandoli più volte si indenta ancora.
È comodo indentare nelle discussioni.

Andando a capo si inizia un nuovo paragrafo.

: I due punti indentano una linea o un paragrafo.
:: Usandoli più volte si indenta ancora.
::: È comodo indentare nelle discussioni.
Andando a capo si inizia un nuovo paragrafo.

(Vedi condizione a lato):

  • Questo può tornare utile per:
    • incollare testo preformattato;
    • inserire algoritmi;
    • digitare il codice sorgente dei programmi;
    • ASCII art;
    • formule chimiche;
  • ATTENZIONE: Se si digita una frase lunga, l'intera pagina di Wikipedia si allargherà, diventando difficilmente fruibile, soprattutto dagli utenti che usano risoluzioni di schermo inferiori. Evita di iniziare frasi con uno o più spazi senza un motivo ben preciso.
SE una linea inizia con uno spazio ALLORA
sarà formattata esattamente
come è stata scritta;
con un carattere a larghezza fissa;
le linee non andranno a capo automaticamente;
Testo centrato.
<div style="text-align:center;">Testo centrato.</div>
Testo allineato a destra.
<div style="text-align:right;">Testo allineato a destra.
</div>
Una linea di divisione orizzontale: qui è sopra la linea

e qui è sotto la linea.

Una linea di divisione orizzontale: ''qui'' è sopra la linea
----
e ''qui'' sotto la linea.

Collegamenti, URL e immagini

Come viene visualizzato Cosa si scrive
Londra possiede un ottimo sistema di trasporto pubblico.
  • La prima lettera del link diventa automaticamente maiuscola.
  • Gli spazi interni vengono automaticamente rappresentati come caratteri underscore (digitare un underscore ha lo stesso effetto della digitazione di uno spazio, ma non è raccomandato).

Quindi il collegamento sopra è http://it.wikipedia.org/wiki/Trasporto_pubblico, che è una voce con il nome "Trasporto pubblico".

Londra possiede un ottimo sistema di [[trasporto pubblico]].

Collegamenti ad una sezione su una pagina, ad es. Lista dei patrimoni dell'umanità#Marocco (i collegamenti a sezioni non esistenti non sono considerati interrotti, ma sono trattati come collegamenti alla pagina, cioè all'inizio della pagina)

[[Lista dei patrimoni dell'umanità#Marocco]]
.
Stesso link, nomi diversi:

risposte.
(Questo è un piped link)

Stesso link, nomi diversi:
[[Aiuto:FAQ|risposte]].
I suffissi possono essere fusi nel collegamento: testare
I suffissi possono essere fusi nel collegamento: [[test]]are

Il testo tra parentesi viene automaticamente nascosto: Noir.

I namespace vengono automaticamente nascosti: Bar.

Il testo tra parentesi viene automaticamente nascosto: 
[[Noir (anime)|]]. 
I namespace vengono automaticamente nascosti: 
[[Wikipedia:Bar|]].
Quando si aggiunge un commento ad una pagina di discussione,

lo si dovrebbe firmare. Si può farlo aggiungendo tre tilde per il proprio nome utente:

Montrealais

o quattro per il nome utente più l'ora e la data:

Montrealais 08:10 Oct 5, 2002 (UTC)
Quando si aggiunge un commento ad una pagina di discussione,
lo si dovrebbe firmare. Si può farlo aggiungendo
tre tilde per il proprio nome utente:
: ~~~
o quattro per il nome utente più l'ora e la data:
: ~~~~
Il tempo a Londra è una pagina che

non esiste ancora.

  • La si può creare cliccando sul collegamento
  • Per creare una nuova pagina:
    1. Creare un collegamento ad essa su qualche altra pagina
    2. Salvare la pagina
    3. Cliccare sul link che è stato creato. La nuova pagina verrà aperta per la modifica.
  • Consultare la guida Come scrivere una voce e le Convenzioni di nomenclatura di Wikipedia.
[[Il tempo a Londra]] è una pagina che
non esiste ancora.

Ridirezionare il titolo di una voce verso un'altra inserendo del testo tipo il seguente nella sua prima linea.

#REDIRECT [[United States]]

Le voci possono essere collegate ad una pagina con lo stesso soggetto in un'altra lingua usando un collegamento tipo [[codice lingua:Titolo]] detto interlink. Non importa dove viene inserito questo collegamento mentre si modifica la pagina, poiché verrà mostrato sempre nello stesso posto quando si salva la pagina, ma viene raccomandato di posizionarlo in fondo al box.

[[fr:Aide]]
Collegamento esterno: Nupedia
Collegamento esterno:
[http://www.nupedia.com Nupedia]
O fornire semplicemente l'URL: http://www.nupedia.com.
  • Nell'URL tutti i simboli devono essere compresi tra: A-Z a-z 0-9 ._\/~%-+&#?!=()@ \x80-\xFF. Se un URL contiene dei caratteri diversi dovrebbe essere convertita; ad esempio, ^ deve essere scritto così %5E.
O fornire semplicemente l'URL: http://www.nupedia.com.
Un'immagine: Immagine:It logo.png
Un'immagine: [[Immagine:It_logo.png]]

o, con testo alternativo

[[Immagine:It_logo.png|globo]] 

Ulteriori informazioni qui.

Cliccare su una immagine caricata mostra una pagina con la descrizione, che può essere collegata direttamente così Immagine:It_logo.png

[[:Immagine:It_logo.png]]

Per fare collegamenti a libri, si può usare i collegamenti agli ISBN. ISBN 0123456789X

ISBN 0123456789X
"Pagine che linkano questa" e "Modifiche correlate" possono essere collegate come:

Speciale:Whatlinkshere/Aiuto:Modifica e Speciale:Recentchangeslinked/Aiuto:Modifica

[[Speciale:Whatlinkshere/Aiuto:Modifica]]
e [[Speciale:Recentchangeslinked/Aiuto:Modifica]]

Formattazione dei caratteri

Come viene visualizzato Cosa si scrive

enfatizzato, maggiormente enfatizzato, molto enfatizzato.

  • Sono doppi e tripli apostrofi, non virgolette.
  • Notare che su quasi tutti i browser, queste hanno la stessa funzione del corsivo e del grassetto.
''enfatizzato'', '''maggiormente enfatizzato''',
'''''molto enfatizzato'''''.
Un font typewriter per i termini tecnici.
  • per motivi semantici, <code> dovrebbe essere usato quando si scrivono programmi per computer
Un font typewriter per i <tt>termini tecnici</tt>.
Si può usare del testo piccolo per le didascalie.
Si può usare del <small>testo piccolo</small>
per le didascalie.
Si può barrare del materiale cancellato

e sottolineare nuovo materiale.

Si può <del>barrare del materiale cancellato</del>
e <u>sottolineare nuovo materiale</u>.

Diacritici:
À Á Â Ã Ä Å
Æ Ç È É Ê Ë
Ì Í Î Ï Ò Ó
Ô Õ Ö Ø Œ
Ù Ú Û Ü Ý Ÿ
à á â ã ä å
æ ç è é ê ë
ì í î ï ò ó
ô õ ö ø œ
ù ú û ü ý ÿ
ß Ñ ñ Š š



&Agrave; &Aacute; &Acirc; &Atilde; &Auml; &Aring;
&AElig; &Ccedil; &Egrave; &Eacute; &Ecirc; &Euml;
&Igrave; &Iacute; &Icirc; &Iuml; &Ograve; &Oacute;
&Ocirc; &Otilde; &Ouml; &Oslash; &OElig;
&Ugrave; &Uacute; &Ucirc; &Uuml; &Yacute; &Yuml;
&agrave; &aacute; &acirc; &atilde; &auml; &aring;
&aelig; &ccedil; &egrave; &eacute; &ecirc; &euml;
&igrave; &iacute; &icirc; &iuml; &ograve; &oacute;
&ocirc; &otilde; &ouml; &oslash; &oelig;
&ugrave; &uacute; &ucirc; &uuml; &yacute; &yuml;
&szlig; &Ntilde; &ntilde; &Scaron; &scaron;

Punteggiatura:
¿ ¡ « » § ¶
† ‡ • —

&iquest; &iexcl; &laquo; &raquo; &sect; &para;
&dagger; &Dagger; &bull; &mdash;

Simboli commerciali:
™ © ® ¢ € ¥
£ ¤

&trade; &copy; &reg; &cent; &euro; &yen;
&pound; &curren;

Pedice e apice:
Pedice: x2
Apice: x2 o x²

ε0 = 8.85 × 10−12 C² / J m.

Pedice: x<sub>2</sub>
Apice: x<sup>2</sup> o x&sup2;

&epsilon;<sub>0</sub> =
8.85 &times; 10<sup>&minus;12</sup>
C&sup2; / J m.
Caratteri greci:

Α Β Γ Δ Ε Ζ
Η Θ Ι Κ Λ Μ
Ν Ξ Ο Π Ρ Σ
Τ Υ Φ Χ Ψ Ω
α β γ δ ε ζ
η θ ι κ λ μ
ν ξ ο π ρ ς
σ τ υ φ χ ψ
ω ϑ ϒ ϖ

&Alpha; &Beta; &Gamma; &Delta; &Epsilon; &Zeta; 
&Eta; &Theta; &Iota; &Kappa; &Lambda; &Mu;
&Nu; &Xi; &Omicron; &Pi; &Rho;  &Sigma;
&Tau; &Upsilon; &Phi; &Chi; &Psi; &Omega;
&alpha; &beta; &gamma; &delta; &epsilon; &zeta; 
&eta; &theta; &iota; &kappa; &lambda; &mu;
&nu; &xi; &omicron; &pi; &rho; &sigmaf;
&sigma; &tau; &upsilon; &phi; &chi; &psi;
&omega; &thetasym; &upsih; &piv;

Caratteri matematici:
∫ ∑ ∏ √ − ± ∞
∼ ≅ ≈ ∝ ≡ ≠ ≤ ≥
× · ÷ ∂ ′ ″
∇ ‰ ° ∴ ℵ ∅
∈ ∉ ∋ ∩ ∪ ⊂ ⊃ ⊄
⊆ ⊇ ¬ ∧ ∨ ∃ ∀
← ↑ → ↓ ↔ ℘
⇐ ⇑ ⇒ ⇓ ⇔ ℑ ℜ

&int; &sum; &prod; &radic; &minus; &plusmn; &infin;
&sim; &cong; &asymp; &prop; &equiv; &ne; &le; &ge;
&times; &middot; &divide; &part; &prime; &Prime;
&nabla; &permil; &deg; &there4; &alefsym; &empty;
&isin; &notin; &ni; &cap; &cup; &sub; &sup; &nsub;
&sube; &supe; &not; &and; &or; &exist; &forall;
&larr; &uarr; &rarr; &darr; &harr; &weierp;
&lArr; &uArr; &rArr; &dArr; &hArr; &image; &real;
x2   ≥   0 true.
  • Per aggiungere spazi, usare i non-breaking spaces - &nbsp;.
  • &nbsp; evitano anche che la linea si interrompa in mezzo al testo, utile per le formule.
<i>x</i><sup>2</sup>&nbsp;&nbsp;&ge;&nbsp;&nbsp;0 true.

Formule complicate:
  <math>\sum_{n=0}^\infty \frac{x^n}{n!}</math>

<math>\sum_{n=0}^\infty \frac{x^n}{n!}</math>

Nowiki e testo nascosto

Come viene visualizzato Cosa si scrive

Nowiki impedisce l'interpretazione del markup:
Alcuni esempi: Collegamento &rarr; (<i>alla</i>) [[Aiuto:FAQ]]

  • È usato per mostrare dati o sintassi che altrimenti verrebbero convertiti secondo le loro speciali funzioni.
  • Non interpreta il markup, neppure quello che assomiglia ai tag HTML.
  • Interpreta i riferimenti dei caratteri HTML.
  • È utile quando un apostrofo vero e proprio si somma a quelli che si usano per la formattazione del testo, producendo effetti indesiderati (esempio: ----l'''Epistola pacis'' del 1379 e l'''Epistola concilii pacis''---- diventa: ----lEpistola pacis del 1379 e lEpistola concilii pacis----)
<nowiki>Collegamento &rarr; (<i>alla</i>)
|[[Aiuto:FAQ]]</nowiki>

Inserire testo nascosto nel sorgente della pagina:
in questa frase c'è qualcosa di nascosto

  • È usato per lasciare dei commenti nascosti per i futuri autori.
  • È usato anche per visualizzare nella sola pagina di modifica parti di testo non ancora tradotte.
in questa frase c'è <!--eh eh eh--> qualcosa di nascosto


Markup: Tabelle

Una tabella HTML può essere convertita direttamente in una wiki-tabella servendosi del convertitore automatico presente sul sito http://diberri.dyndns.org/html2wiki.html

Nel seguito viene mostrato in dettaglio come costruire una tabella.

apertura e chiusura

Una tabella è definita dai comandi

{| parametri
 
|}

che corrispondono ai comandi HTML standard

<table parametri>
 
</table>

Attenzione: si noti che tra {| e parametri è presente uno spazio (altrimenti il primo parametro viene ignorato)

aggiunta di una nuova riga

Per cominciare una nuova riga si va a capo e si usa il comando

|-

equivalente al comando HTML

<tr>

I parametri possono essere aggiunti così:

|- parametri

che equivale a:

<tr params>

il tag verrà chiuso automaticamente all'inizio di una nuova riga o alla chiusura della tabella.

aggiunta di una serie di celle sulla riga

Le celle vengono generate andando a capo e usando i comandi

| 

e

||

ad esempio

|cella1
|cella2
|cella3

oppure così:

|cella1||cella2||cella3

perciò "||" è equivalente a "a capo" + "|"

Entrambi i metodi corrispondono (in HTML) a:

<td>cell1</td><td>cell2</td><td>cell3</td>


I parametri delle celle vengono inseriti così:

|parametri|cella1

che corrisponde a

<td parametri>

intestazione in grassetto

Funziona allo stesso modo di <td>, tranne che "!" viene utilizzato al posto del "|" di apertura. "!!" può essere utilizzato invece di "||". Tuttavia, i parametri usano ancora "|"!

Esempio:

!parametri|cella1

titolo della tabella (caption)

Un titolo viene creato con il comando

|+ Descrizione

che genera

<caption>Descrizione</caption>

Possono anche essere usati parametri:

|+ parametri|Descrizione

genererà

<caption parametri>Descrizione

Esempi

Esempio semplice

{| 
| Cella 1, riga 1 
| Cella 2, riga 1 
|- 
| Cella 1, riga 2 
| Cella 2, riga 2 
|}

genera

Cella 1, riga 1 Cella 2, riga 1
Cella 1, riga 2 Cella 2, riga 2

Esempi avanzati

Cella 1, riga 1 Cella 2, riga 1 (e 2) Cella 3, riga 1
Cella 1, riga 2 Cella 3, riga 2
{| align=right border=1
| Cella 1, riga 1 
|rowspan=2| Cell 2, riga 1 (e 2) 
| Cella 3, riga 1 
|- 
| Cella 1, riga 2 
| Cella 3, riga 2 
|}
Cella 1 (e 2), riga 1 Cella 3, riga 1
Cella 1, riga 2 Cella 2, riga 2 Cella 3, riga 2
{| align=right border=1
| colspan=2| Cella 1 (e 2), riga 1 
| Cella 3, riga 1 
|-  
| Cella 1, riga 2  
| Cella 2, riga 2 
| Cella 3, riga 2 
|}

Notare la tabella ancorata a destra

Tabelle annidate

{| border=1
| tabella madre
|
{| bgcolor=#ABCDEF border=2
|tabella
|-
|nidificata
|}
|ancora la tabella madre
|}

Questo codice fa apparire una seconda tabella annidata nella prima

tabella madre
tabella
nidificata
ancora la tabella madre

Liste innestate in una cella

{| border=1
| tabella madre
|
* Primo elemento della lista
* Secondo elemento della lista
|ancora la tabella madre
|}

Questo codice fa apparire una lista innestata nella seconda cella

tabella madre
  • Primo elemento della lista
  • Secondo elemento della lista
ancora la tabella madre

Descrizione e righe con più celle

Questo è il titolo. Esempio preso dalla pagina sull'Afghanistan.
Indipendenza19 agosto 1919
MonetaAfghani
Fuso orarioUTC+4:30
Inno nazionaleSououd-e-Melli
TLD.AF
{| border=1 align=right
|+ '''Questo è il titolo.''' Esempio preso dalla pagina sull'Afghanistan.
|[[Indipendenza]]||[[19 agosto]] [[1919]]
|-
|[[Moneta]]||[[Afghano]]
|-
|[[Fuso orario]]||[[UTC]]+4:30
|-
|[[Inno nazionale]]||[[Sououd-e-Melli]]
|-
|[[Top-level domain|TLD]]||.AF
|}

Viene mostrata sulla destra

Prova con intestazioni

Questo testo

{| border=1
! Header 1!! Header 2
|-
| Cella1|| Cella2
|}

disegna

Header 1 Header 2
Cella1 Cella2

Prova di colore su una riga

{|
| cella 1 || cella 2
|- bgcolor=#abcdef
| cella 3 || cella 4
|}

disegna

cella 1 cella 2
cella 3 cella 4

Test di righe con intestazione e testo

{| border=1 cellspacing=0
! 
! Header colonna 1 
! header colonna 2 
|-
! header riga 3
| abc def ghi 
|   gchf ghh dfgh
|-
! header riga 4
| gfbb gbgbds 
|    dfgsdsdg
|}

appare come:

Header colonna 1 header colonna 2
header riga 3 abc def ghi gchf ghh dfgh
header riga 4 gfbb gbgbds dfgsdsdg

ma:

{| border=1 cellspacing=0
! &nbsp; !! col Header1 !! ch2 
|-
! header riga 3 || abc def ghi ||   gchf ghh dfgh
|-
! header riga 4         || gfbb gbgbds ||    dfgsdsdg
|-
! header riga 5         ||             ||    
|}

appare come:

  col Header1 ch2
header riga 3 abc def ghi gchf ghh dfgh
header riga 4 gfbb gbgbds dfgsdsdg
header riga 5

Tabelle ordinabili

Aggiungendo in testa alla tabella l'istruzione class="wikitable sortable" si otterrà una tabella le cui colonne sono ordinabili in senso crescente o decrescente cliccando sui pulsanti che vi appariranno.

{| class="wikitable sortable"
! titolo !! colonna1 !! colonna2 
|-
| riga1 || 6 || 4
|-
| riga2 || 5 || 4
|-
| riga3 || 4 || 1  
|-
| riga4 || 3 || 3  
|-
| riga5 || 2 || 2  
|-
| riga6 || 1 || 5  
|}
titolo colonna1 colonna2
riga1 6 4
riga2 5 4
riga3 4 1
riga4 3 3
riga5 2 2
riga6 1 5

Categorie

Creare una categoria

===Assegnare una Categoria ad una voce===

Strumenti personali
banner